informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Capodanno a Cagliari: cosa fare e cosa mangiare

Commenti disabilitati su Capodanno a Cagliari: cosa fare e cosa mangiare Studiare a Cagliari

Il Capodanno a Cagliari propone anche quest’anno un programma ricco di appuntamenti imperdibili, per le famiglie, per i giovani e anche per i meno giovani.

Dal calendario di eventi musicali alla gustosa e golosa tradizione culinaria natalizia, il capoluogo sardo si prepara ad accogliere il 2018  con la consueta e ormai consolidata formula del ‘Capodanno diffuso’.

Dai tradizionali mercatini di Natale (Piazza Garibaldi, Piazza del Carmine e Corso Vittorio), con le loro esposizioni artigianali e agroalimentari tipiche sarde, all’intrattenimento itinerante, passando per concerti e dj set: ecco qualche suggerimento per trascorrere il Capodanno a Cagliari.

Eventi a Cagliari: programma Capodanno 2018

Concerti che spaziano dal pop allo swing, dj set e musica dance promettono intrattenimento e divertimento per tutti i gusti e per tutte le età.

Tra le novità del Capodanno diffuso 2017/2018 i suonatori di launeddas e organetto che apriranno il programma di eventi cagliaritano del 31 dicembre con un’esibizione itinerante lungo le principali vie e piazze della città.

Lo start della street parade è previsto alle ore 10.30.

Quattro sono invece le location coinvolte nel programma del Capodanno cagliaritano: Piazza Yenne, Piazza Savoia, Bastione Santa Croce e il Parco ex vetreria della Municipalità di Pirri.

Scopriamo nel dettaglio gli appuntamenti previsti in ognuna di esse.

Piazza Yenne

Il Capodanno in Piazza Yenne si apre alle ore 21.30 con una selezione musicale firmata dj Pille.

Durante l’esibizione si alterneranno differenti generi che partiranno dagli anni Settanta per arrivare fino ai giorni nostri, senza trascurare i grandi classici del 31 dicembre.

Lo spettacolo prevede una scaletta di brani mixati in sequenza, nell’ambito dei quali pezzi funky, soul, rock e hip hop provenienti dalla scena musicale internazionale.

La performance di Pilla farà ballare e saltare il pubblico di Piazza Yenne fino a mezzanotte, per lasciare poi il palco all’attesissima Malika Ayane e alla sua Band; l’amatissima autrice italiana proporrà i  suoi più grandi successi, tra i quali anche i brani più famosi nati della collaborazione con artisti di fama internazionale.

Piazza Savoia

Tra le location cagliaritane che accoglieranno il nuovo anno all’insegna della musica anche Piazza Savoia, nel quartiere La Marina.

In un’atmosfera rilassata e pacata, il luogo preferito dalla movida cagliaritana accoglierà a partire dalle 21.30 l’esibizione di DjSwing.
Un viaggio attraverso una selezione di musiche swing, che ripercorrerà gli anni d’oro del genere (dal 1920 al 1960), accompagnerà il pubblico verso il nuovo anno.

A dare il benvenuto al 2018 ci saranno i The Longuettes live la cui performance, in programma a partire da mezzanotte in poi, promette un’affascinante miscela di melodie, grintosa e coinvolgente da un lato, elegante e raffinata dall’altro.

Bastione Santa Croce

Il protagonista del Capodanno al Bastione Santa Croce è dj Michiaste che promette di coinvolgere e far ballare il pubblico con un’animazione musicale travolgente che, a partire dalle 22.30, accompagnerà grandi e piccini fino a pochi minuti prima del tradizionale count down.
Tra i pezzi proposti durante la serata i più ballati del momento, alternati e mixati con i brani cult del passato, dagli anni ’60 fino ai giorni nostri.

Alle 23.30 Dj Michiaste lascerà il palco agli Smash Hits, la band nata nel dicembre del 2009 che ha all’attivo un ampio repertorio di cover pop e dance.
Tra le hits più conosciute brani di Madonna, Gloria Gaynor, Donna Summer, Whitney Houston, Cindy Lauper, Corona, Ace of Base e Alexia.

Dall’1.00 in poi di nuovo sul palco dj Michiaste, al quale sarà affidata la chiusura dell’evento al Bastione.

Parco ex Vetreria – Municipalità di Pirri

L’ultima location inserita nell’ambito del programma ‘Capodanno diffuso’ a Cagliari è il parco dell’ex vetreria, nel centro dell’area urbana di Pirri.

Ad aprire il festeggiamenti, in attesa del nuovo anno, ci sarà Janas, la band appartenente al genere musicale pop etnico conosciuta e apprezzata nell’ambito della canzone d’autore in Sardegna.

A seguire, intorno alle 23.30, lo spettacolo di cabaret e illusionismo ‘A qualcuno piace magico’ nell’ambito del quale Zamu alternerà numeri di mentalismo a monologhi dalla vena comica; il tutto sarà basato su un alto tasso di coinvolgimento del pubblico presente.

Per il brindisi di mezzanotte saliranno di nuovo sul palco i componenti di Janas con la seconda parte della loro esibizione; in scaletta una selezione di brani in lingua sarda e le più celebri cover d’autore, sia italiane che straniere.

Cityfest: Coez a Cagliari

Tra gli eventi a Cagliari in programma per il 31 dicembre rientra la seconda edizione del Cityfest, presso il padiglione E della Fiera Internazionale della Sardegna.

L’appuntamento prevede un cartellone ricco di performance musicali appartenenti a generi diversi

Sul palco si esibiranno artisti nazionali e internazionali tra il quali spicca il nome di Coez, attesissimo main artist della serata.
Con all’attivo un album disco di platino e un tour che ha registrato il tutto esaurito nelle principali città italiane, il rapper porterà sul palco del Cityfest di Cagliari brani come ‘la musica non c’è’, ‘faccio un casino’ e ‘le luci della città’.

Info utili sul concerto di Coez

Dove: Fiera Internazionale della Sardegna – padiglione E
Indirizzo: viale Armando Diaz, 221
Costo del biglietto: 28 euro
Possibilità di prenotare tavoli nel privè rialzato posizionato di fianco al palco

Per info e prenotazione biglietti e disponibile il sito boxofficesardegna.it

cenone capodanno Cagliari

Cenone di Capodanno a Cagliari

Per chi ha deciso di visitare la città nel periodo natalizio e di vivere il Capodanno a Cagliari da turista; per gli studenti che hanno scelto di trascorrere il 31 dicembre con gli amici e i colleghi del corso di laurea; per chi lavora nel capoluogo sardo: la città offre, per il tradizionale cenone di fine anno, infinite possibilità.

Dal punto di vista turistico tutti i pacchetti e le offerte relative al Capodanno a Cagliari includono il cenone in hotel.
Per tutti quelli che trascorreranno la serata fuori casa, con o senza parenti, i ristoranti e i locali del centro e dei dintorni sono pronti a deliziare i palati dei propri ospiti con le specialità tipiche della tradizione natalizia sarda.

Scopriamo quali sono i piatti protagonisti del cenone di San Silvestro a Cagliari.

Gli antipasti, a seconda delle preferenze, possono essere a base di carne o di pesce; nel primo caso ci riferiamo a taglieri di salumi e formaggi tipici mentre nel secondo a capesante, ostriche e tartine con bottarga, salmone e gamberetti.

Tra i primi piatti spopola la fregola (palline di pasta di semola di grano duro prodotte in Sardegna, preparata con i frutti di mare).

Altrettanto popolari sui menù di ristoranti e agriturismi  i culurgiones de casu, ravioli di formaggio stagionato conditi con sugo di pomodoro.

I secondi a base di pesce spaziano dalle anguille alla brace alle cozze allo zafferano, dall’astice preparato alla catalana alle seppie ripiene.

Per gli amanti della carne il cenone di San Silvestro a Cagliari propone l’immancabile maialino al forno.

Passiamo ora al versante dei dolci.

Dalla ricetta dell’antica tradizione culinaria sarda nasce il pan’è saba, un pane ‘povero’ preparato un tempo dai pastori con il mosto dell’uva cotto per conferire all’impasto un sapore dolce.

Immancabili sulle tavole del 31 sera a Cagliari i pabassinas, gustosi dolcetti morbidi farciti con uvetta, noci e canditi, e aromatizzati con anice, mosto e vaniglia.

Ora che conosci il programma del Capodanno a Cagliari non ti resta che individuare gli eventi ai quali desideri partecipare e organizzare l’ultima serata dell’anno con gli amici, all’insegna del buon cibo, della musica e del divertimento.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali