informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Eventi a Cagliari 2017: al via il festival d’autunno

Commenti disabilitati su Eventi a Cagliari 2017: al via il festival d’autunno Studiare a Cagliari

Torna nel calendario degli eventi a Cagliari 2017 il Festival d’Autunno, l’attesissimo appuntamento che unisce cultura, arte e spettacolo.

Il progetto, promosso da Sardegna Teatro e da numerose altre associazioni locali, giunge quest’anno alla sua terza edizione.

La manifestazione animerà il capoluogo sardo fino al 20 novembre 2017 con un cartellone ricco di proposte interessanti tra le quali spettacoli di danza contemporanea, concerti di musica sperimentale, performance multidisciplinari, presentazioni di libri e percorsi espositivi.

Il Teatro Massimo, il Centro Comunale d’arte il Ghetto, il Teatro La Vetreria, Exma e lo spazio la Fucina tra le location destinate ad accogliere gli eventi più importanti.

Se sei uno studente appassionato d’arte, di musica o di danza; se stai cercando un evento o un’idea per trascorrere una serata diversa a Cagliari o se semplicemente vuoi staccare la spina da corsi di laurea e impegni universitari: eccoti di seguito il programma del Festival d’Autunno 2017 con i principali appuntamenti.

Over the view

Il programma prevede ben 11 concerti in 5 giorni, durante i quali a farla da padrona assoluta sarà la musica d’avanguardia.

Gli spettacoli sono curati da Spaziomusica, un gruppo di operatori specializzati in didattica musicale e musicoterapica il cui obiettivo tende verso la ricerca e la sperimentazione di percorsi esperienziali.

Over the view tende a sviluppare nuovi approcci multisensoriali alla musica, che integrino l’aspetto acustico e quello tattile.

Tra le esibizioni in programma: electronic sound and visual  performance, performance interattive sonoro-musicali, performance audiovisuali.

Info utili

Quando: dal 3 al 7 ottobre  2017 a partire dalle ore 21.00
Dove: Centro Comunale d’Arte il Ghetto – Via Santa Croce, 18

Il colore rosa

Organizzato da Autunno Danza, Tuttestorie e Sardegna Teatro, ‘il colore rosa’ è uno spettacolo che unisce danza e performance teatrali per affrontare la metafora del colore che, secondo gli stereotipi, appartiene esclusivamente alle donne: il rosa.

La coreografia affronta con ironia i temi della crescita, della costruzione di una propria identità libera da convenzioni e della diversità.

Info utili

Quando: 13 ottobre 2017 ore 18.00
Dove: Teatro Massimo – Viale Trento, 9

L’uomo che cammina

Una drammaturgia di spazi in cui viene esplorato il confine tra urbano e terzo paesaggio conduce il pubblico nella sostanza dei luoghi.

Un pomeriggio d’autunno, attraverso un susseguirsi di caseggiati popolari, canyon di periferia, autostrade abbandonate, aree portuali e percorsi sotterranei, un uomo percorre la città passeggiando.
Sul suo tragitto bande di fuorilegge, ballerine di saloon, giocatori d’azzardo e donne di frontiera.

Info utili

Quando: 21, 22, 25, 26, 27, 28 Ottobre 2017 alle ore 16.00 – 29 Ottobre 2017 alle ore 10.00

L’alleanza dei corpi

All’interno della MGallery, l’area del Teatro Massimo dedicato alle mostre di Cagliari temporanee, si terrà il vernissage realizzato con gli interventi performativi di Leonardo Boscani e Margherita Moscardini, tra i quali opere di video arte, ponti sonori e talk.

Intorno alle opere uno spazio critico nel quale avrà un ruolo fondamentale il pubblico.

Info utili

Quando: sabato 21 Ottobre 2017 alle ore 17.00
Dove: Teatro Massimo (MGallery) – Viale Trento, 9

Family Affair

Nell’ambito del Festival d’Autunno di Cagliari rientra la terza tappa di Family Affair, un progetto di teatro documentario che nell’episodio sardo coinvolgerà i membri di sei famiglie locali.

L’opera racconta di viaggi, lontananze, avvicinamenti, trasferimenti e fughe; ma anche di storie di inclusione, assestamento e adozione di un luogo che diventa ‘casa’.

Si tratta di una sorta di documentario live realizzato sui racconti dei vari componenti delle famiglie coinvolte.

Info utili

Quando: 21 Ottobre 2017 ore 19.00 – 22 Ottobre 2017 ore 17.30
Dove: Teatro Massimo – Viale Trento, 9

mostre Cagliari

Estasi

La creazione rappresenta la seconda tappa della trilogia Sulle passioni dell’anima.

Dalla regia e dalla scenografia, dalle scene e dai costumi di Enzo Cosimi nasce Estasi, una produzione incentrata sul tema del desiderio e sui suoi aspetti più profondi generati dalla società contemporanea.

Si tratta di un viaggio attraverso l’erotismo, l’estasi mistica, l’amore e l’eros, tematiche affrontate con humor e con un occhio che si apre a paesaggi grotteschi.

Info utili

Quando: 26 ottobre 2017 ore 21.00
Dove: Teatro Massimo – Viale Trento, 9

Osservatorio critico

Ideato e curato da Walter Porcedda e Andrea Porcheddu, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Critici di Teatro, l’appuntamento offre spunti interessanti sull’argomento ‘come si guarda uno spettacolo’.

Durante l’incontro si parlerà di quello che bisogna sapere quando si va a teatro, di quale consapevolezza deve avere lo spettatore, di come si legge un evento scenico e di come un critico coglie l’arte teatrale.

Info utili

Quando: 27 Ottobre 2017 ore 10.00 – 28 Ottobre 2017 ore 17.00 – 17 Novembre 2017 ore 10.00 – 18 Novembre 2017 ore 17.00
Dove: Teatro Massimo – Viale Trento, 9

Geofonie Tattili

Da un’idea di Alessandro Olla nasce l’originale installazione interattiva ‘Geofonie Tattili’, 4 mappe interattive formata da 12 zone sensibili che al tatto attivano paesaggi sonori geofonici, antropofonici e biofonici.

I 4 pannelli, utilizzati come strumenti musicali capaci di attivare ambientazioni sonore, mirano a condurre il pubblico verso una riflessione: il paesaggio sonoro non coinvolge soltanto l’udito ma anche il corpo e la sfera emozionale. Il paesaggio sonoro non è soltanto esterno a noi ma è anche un veicolo di storie, di emozioni e di memorie.

Info utili

Quando: dal 3 al 25 novembre 2017 a partire dalle ore 20.30
Dove: Teatro La Fucina alla Vetreria – via Italia, 63

I will wait for you

Ideata e coreografata da Arno Schuitemaker, la performance di danza ‘I will wait for you’ si ispira al tema dell’amore e alla sua natura sfuggente.

In un’alternanza di luci basse e oscurità tre danzatori danno vita a un movimento continuo restando costantemente connessi tra loro.

Info utili

Quando: domenica 5 Novembre 2017 alle ore 21.00
Dove: Teatro la Fucina alla Vetreria – Via Italia, 63

Gli uomini blu

Lo spettacolo narra di un ragazzo che si mette in viaggio per cercare la pioggia ma che durante il tragitto perde se stesso. Nella storia anche la sua amata che riesce a ritrovarlo seguendo il suo ultimo respiro.

Il titolo uomini blu trae spunto da un particolare fenomeno: il riflesso del cielo che si specchia nelle acque del lago e che si irradia fino a colorare il villaggio circostante e i suoi abitanti.

Info utili

Quando: venerdì 10 Novembre alle ore 22.00
Dove: Teatro la Fucina alla Vetreria – Via Italia, 63

Butterfly

Nuovo percorso produttivo che incontra il celebre capolavoro di Giacomo Puccini ‘Madame Butterfly’.

La scena si sviluppa attraverso un continuo ribaltamento di sagome e figure in un gioco che alterna bidimensionalità e tridimensionalità.

La performance canora ripropone dal vivo, attraverso la figura dell’incantevole Butterfly, le più celebri arie dell’opera pucciniana.

Info utili

Quando: 12 Novembre 2017 alle ore 19.00 – 13 Novembre 2017 alle ore 10.30
Dove: Teatro Massimo – Viale Trento, 9

Buchettino

In una camera da letto in legno, illuminata dalla fioca luce di un’unica lampadina, la narratrice racconta le peripezie di Buchettino, ognuna delle quali evocata da una particolare traccia acustica.

Tratta da Le Petit Poucet di Charles Perrault la narrazione si svolge in penombra, con l’obiettivo di ricreare la magica atmosfera della camera da letto poco prima di addormentarsi.
Le immagini sono volutamente appena visibili per favorire l’ascolto e la percezione delle immagini interiori.

Info utili

Quando: 15, 16, 18, 19 Novembre 2017 alle ore 18.00 – 17 Novembre alle ore 10.30
Dove: Teatro Massimo – Viale Trento, 9

Ora che conosci il programma del Festival d’Autunno e i principali eventi a Cagliari in calendario per gli ultimi mesi del 2017 non ti resta che individuare quelli che si avvicinano maggiormente ai tuoi interessi e appuntarli in agenda.

Per maggiori dettagli su orari e date è disponibile il sito dedicato alla manifestazione che trovi cliccando qui.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali