informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Studio online se si lavora: è fattibile?

Commenti disabilitati su Studio online se si lavora: è fattibile? Studiare a Cagliari

Secondo i dati Istat in Italia aumentano di anno in anno i giovani che si ritrovano nella condizione di studente-lavoratore; lo studio online se si lavora è una possibilità concreta che consente di conciliare entrambi gli impegni senza impazzire.

Rette universitarie, affitti e bollette per gli studenti  fuori sede, voglia di indipendenza economica, l’esigenza di accumulare esperienza professionale: sono alcune delle motivazioni per cui si rende necessario conciliare studio e lavoro.

Tra il dire è il fare c’è di mezzo il mare, che nel nostro caso è fatto di mille impegni: lezioni da seguire, esami da preparare, il lavoro in ufficio da portare a termine; la somma di tutto comporta necessariamente qualche rinuncia ma non è detto che chi studia e contemporaneamente lavora non può avere anche una vita privata e sociale.

Inutile prenderci in giro, per riuscirci sono indispensabili tre prsupposti: impegno, organizzazione e tanta volontà. Se poi aggiungiamo la flessibilità dei corsi di laurea online tutto diventa più semplice.

Scopriamo insieme perché e come sfruttare al meglio le potenzialità della formazione a distanza.

Lavorare e studiare online: i vantaggi Unicusano

Pensa per un attimo alla rigidità che vige nelle università tradizionali del nostro Paese.
Innanzitutto all’obbligo di presenza in aula per seguire le lezioni, come se non bastasse a orari prefissati, che non lascia scampo: o arrivi in orario, o perdi la lezione, con la conseguente ricerca disperata degli appunti che ti consentano di recuperare qualche informazione utile per l’esame.

Pensa poi alle trasferte per raggiungere l’ateneo: metropolitane che saltano le corse, autobus in ritardo e il traffico delle grandi città in tilt sono soltanto alcuni degli imprevisti che possono capitarti; purtroppo con una frequenza quasi quotidiana.

Vogliamo poi parlare dell’aspetto economico: se sei un fuori sede devi sostenere i costi dell’affitto, della spesa al supermercato e delle utenze; se non lo sei devi comunque considerare i limiti e i vincoli di cui sopra.

No, non è affatto semplice, in una simile condizione, tenere lontano lo stress.

La premessa, tutt’altro che rosea, è d’obbligo per farti comprendere le differenze, in termini di vantaggi, con i corsi di laurea online.

Prendiamo in esame l’Università Telematica Niccolò Cusano e analizziamo le caratteristiche della formazione a distanza, strutturata sulla base delle attuali esigenze dei giovani studenti, spesso anche lavoratori, costretti a districarsi quotidianamente tra mille impegni.

L’innovativa metodologia consente di lavorare e studiare contemporaneamente senza stressarsi.

Vuoi sapere in che modo?

Semplice, attraverso un’impostazione formativa che persegue un duplice obiettivo, sintetizzabile nel binomio qualità-flessibilità.

L’aspetto qualitativo fa riferimento a percorsi di studio strutturati sulle attuali esigenze del mercato professionale e di conseguenza in grado di migliorare e allargare gli orizzonti occupazionali.

Per quanto riguarda la flessibilità è necessario, in questo contesto, un approfondimento più ampio.

La modalità formativa Unicusano, testata e dall’efficacia comprovata, si basa sull’utilizzo di una piattaforma telematica di ultima generazione.
Il funzionamento è estremamente semplice: ogni studente, in fase di iscrizione, riceve una username e una password per accedere alla piattaforma, sulla quale è disponibile tutto il materiale didattico previsto per preparare al meglio gli esami.
E-book, appunti, slides e materiale di approfondimento sono disponibili online 24 ore su 24, 7 giorni su 7, così come sono sempre disponibili le lezioni in streaming.
Ciò significa scegliere liberamente quando e dove studiare: di giorno, di notte, in autobus, in tram, durante la pausa pranzo in ufficio o comodamente dalla scrivania di casa.

Non esistono vincoli di orario per cui ognuno può decidere in maniera autonoma e flessibile le tempistiche da dedicare all’apprendimento, con la possibilità concreta di conciliarle molto più facilmente con quelle lavorative e/o personali.

Concludiamo il paragrafo con i vantaggi economici legati ai corsi di laurea e master online Unicusano.
I costi relativi alle trasferte, limitate ai soli giorni in cui sono previsti gli esami, i costi relativi ai libri di testo, disponibili in formato e-book e inclusi nella retta, i costi di vitto e alloggio, totalmente inesistenti dal momento che è possibile studiare da casa, sono completamente aboliti.

Come lavorare e studiare all’università: abitudini e metodi

Per conciliare università e lavoro, part time o addirittura full time, è fondamentale predisporre un buon metodo di studio, efficace e veloce. E’ indispensabile organizzare le proprie giornate in maniera tale da dedicare il giusto impegno a entrambe le attività.

Il nostro primo consiglio in tal senso è appuntare su un planning gli orari da dedicare all’apprendimento e quelli destinati al lavoro.
Per quanto riguarda la preparazione degli esami è fondamentale avere ben chiara la mole di argomenti da assimilare, per suddividerla in maniera razionale e realistica per i giorni a disposizione fino alla fatidica data.

E’ importantissimo riuscire ad ottimizzare al massimo i tempi dedicati allo studio, anche se non sempre è facile mantenere alta la concentrazione.
Inutile girarci troppo intorno: qualche sacrificio è necessario, come ad esempio studiare la domenica, la sera dopo il lavoro e nei ritagli di tempo libero.

Esistono poi alcune tecniche e metodologie che favoriscono la concentrazione, agevolano l’apprendimento e consentono di ottimizzare al meglio il tempo dedicato allo studio.
Tra le più utilizzate ed efficaci citiamo ad esempio le tecniche di lettura veloce, la tecnica del pomodoro, le mappe mentali e la tecnica dei Loci.

Ovviamente ognuno ha caratteristiche, esigenze e propensioni peculiari per cui non è possibile stabilire il metodo di studio perfetto; ognuno deve essere in grado di individuare quello più adatto alle proprie attitudini e necessità.

Hobby, sport e alimentazione

E’ difficile, lo sappiamo benissimo, ma cerchiamo di individuare una strategia operativa quotidiana che ci consenta di dedicare qualche ora anche all’attività fisica; può bastare anche una passeggiata per ricaricare le energie, per rilassarsi e per non permettere allo stress di prendere il sopravvento.

Un ulteriore aiuto arriva dall’alimentazione; ciò che mangiamo, o che non mangiamo, può influire sulla capacità di concentrazione e di conseguenza anche sulla qualità dello studio.

Cerchiamo, nei limiti del possibile, di seguire una dieta equilibrata, di evitare gli eccessi e di saltare completamente i pasti.

Agevolazioni per studenti-lavoratori

Secondo quanto sancito dalla Costituzione, i dipendenti, sia pubblici che privati, possono usufruire di permessi e agevolazioni finalizzati a garantire il diritto allo studio.

Ogni categoria di lavoro disciplinata dal CCNL (Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro) prevede, per gli studenti-lavoratori che frequentano regolari corsi di studio presso atenei pubblici o privati (riconosciuti), un diverso ammontare di ore di permessi di studio retribuiti.

Il lavoratore per esercitare il proprio diritto allo studio è tenuto a presentare all’azienda per la quale è impiegato una domanda scritta, con un preavviso minimo di tre mesi.
Il datore di lavoro può eventualmente richiedere, mensilmente, i certificati che attestino l’effettiva frequenza al corso.

I permessi, che si aggirano intorno alle 150 ore per triennio, possono essere utilizzate esclusivamente per la frequentazione dei corsi; non sono  coperte le ore necessarie per preparare gli esami, per i quali possono essere invece richiesti dei permessi giornalieri.

Rientrano nella possibilità di assentarsi dal lavoro per motivi di studio anche gli studenti-lavoratori iscritti presso le università telematiche.

Per qualsiasi dubbio o domanda puo contattarci attravero il modulo online che trovi cliccando qui!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali